venerdì 21 febbraio 2020

Obelischi a Roma (dom 23 feb) - Fonte di Anna Perenna (dom 1 mar)

Domenica 23 febbraio, h. 15.30
OBELISCHI E GEROGLIFICI IN CAMPO MARZIO 

Una piacevole passeggiata per il Campo Marzio ci porterà alla scoperta di alcuni degli antichissimi obelischi trasportati a Roma dopo la conquista dell’Egitto da parte di Augusto.
Avremo modo di parlare della scrittura egizia e leggere e conoscere il significato di alcuni geroglifici, individuando le divinità a cui originariamente erano dedicati.
Parleremo del loro riutilizzo in età romana e poi rinascimentale: crollati e “scomparsi” durante il Medioevo, dalla fine del Cinquecento gli obelischi furono nuovamente innalzati per ornarescenograficamente le piazze della capitale cristiana.

Partendo da Piazza Montecitorio, dove si trova uno tra gli obelischi più alti di Roma, vedremo quello sulla fontana del Pantheon, l’obelisco in Piazza della Minerva che sorge sul famoso elefantino al cui progetto lavorò anche Bernini e termineremo la nostra passeggiata in Piazza Navona dove sulla monumentale Fontana dei Quattro Fiumi si erge un obelisco dai geroglifici molto particolari.
Appuntamento: h. 15.30, Piazza di Montecitorio, alla base dell'obelisco.

Quota di partecipazione: 8€ (Soci 2020) 10€ (non Soci).
Durata: 2h circa.


Domenica 1 marzo, h. 9.45
LA FONTE DI ANNA PERENNA (apertura straordinaria)
Avremo l'occasione di visitare in esclusiva un sito poco conosciuto scoperto casualmente alla fine degli anni Novanta nei pressi del Monte Parioli a nord di Roma. Il sito conserva un' antica fonte dedicata probabilmente ad Anna Perenna ed è connesso al santuario e al bosco sacro dell'antica divinità romana, festeggiata nel giorno delle Idi di Marzo, il primitivo capodanno romano!
Appuntamento: h. 9.45, in Via Guidolbaldo del Monte 4B (adiacenze Piazza Euclide).
Quota di partecipazione: 12€ (Soci 2020) 14€ (non Soci) comprensivo di: visita guidata, prenotazione per il gruppo e ingresso al sito.
Durata: 2h circa.

Limite di partecipanti: 20 persone.

 

PER PARTECIPARE 
Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:
- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com
- telefonare (o inviare un sms o un messaggio whatsapp) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!
Lun-Ven 15.00-19.00 

Sab 9.30-18.00
Dom solo in caso di visite guidate

venerdì 14 febbraio 2020

Il Sepolcro degli Scipioni (ven 21) - Obelischi in Campo Marzio (dom 23 feb)

Venerdì 21 febbraio, h. 16.45
IL SEPOLCRO DEGLI SCIPIONI
Visitabile solo su prenotazione, il Sepolcro degli Scipioni è una delle tombe più celebri che sorgevano lungo la Via Appia, poco prima dell'attuale Porta di San Sebastiano. Il capostipite Lucio Cornelio Scipione Barbato fece costruire all'inizio del III a.C. un monumento funerario per ospitare le spoglie sue e dei discendenti, molti dei quali furono illustri condottieri (Scipione l'Africano sconfisse Annibale). La tomba fu scoperta casualmente alla fine del '700 e divenne subito meta di studiosi e visitatori stranieri in Italia per il Grand Tour. Chiuso per quasi vent'anni, il sito è stato riaperto al pubblico dopo un intervento di consolidamento e una nuova musealizzazione dell'area che permette di visitare anche un interessante colombario affrescato e restaurato durante i recenti lavori. Se non ci siete mai stati e avete voglia di saperne di più, è un’occasione da non perdere!
Appuntamento: h. 16.45 in via di Porta San Sebastiano, 9.
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci 2020), €10 (non Soci)
+ Biglietto di ingresso al sito: gratuito con la MIC Card, 4€ intero.

Durata: 1h15 . Limite di partecipanti 12 persone.


Domenica 23 febbraio, h. 15.30
OBELISCHI E GEROGLIFICI IN CAMPO MARZIO


Una piacevole passeggiata per il Campo Marzio ci porterà alla scoperta di alcuni degli antichissimi obelischi trasportati a Roma dopo la conquista dell’Egitto da parte di Augusto.
Avremo modo di parlare della scrittura egizia e leggere e conoscere il significato di alcuni geroglifici, individuando le divinità a cui originariamente erano dedicati.
Parleremo del loro riutilizzo in età romana e poi rinascimentale: crollati e “scomparsi” durante il Medioevo, dalla fine del Cinquecento gli obelischi furono nuovamente innalzati per ornare scenograficamente le piazze della capitale cristiana.

Partendo da Piazza Montecitorio, dove si trova uno tra gli obelischi più alti di Roma, vedremo quello sulla fontana del Pantheon, l’obelisco in Piazza della Minerva che sorge sul famoso elefantino al cui progetto lavorò anche Bernini e termineremo la nostra passeggiata in Piazza Navona dove sulla monumentale Fontana dei Quattro Fiumi si erge un obelisco dai geroglifici molto particolari.
Appuntamento: h. 15.30, Piazza di Montecitorio, alla base dell'obelisco.

Quota di partecipazione: 8€ (Soci 2020) 10€ (non Soci).
Durata: 2h circa.




PER PARTECIPARE 
Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:
- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com
- telefonare (o inviare un sms o un messaggio whatsapp) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!
Lun-Ven 15.00-19.00 

Sab 9.30-18.00
Dom solo in caso di visite guidate

lunedì 3 febbraio 2020

Ninfeo Annibaldi (ven 14 feb) - La Roma di Belli (sab 15 feb)



Venerdì 14 febbraio, h. 16.45
IL NINFEO DEGLI ANNIBALDI (Apertura straordinaria). Solo lista di attesa.
Scoperto alla fine dell'Ottocento durante i lavori per l'apertura di Via degli Annibaldi,  il Ninfeo risale all'età augustea e apparteneva a una ricca domus aristocratica. Per lungo tempo non accessibile, negli anni Ottanta del Novecento fu eseguito un restauro e risanamento dell'ambiente per conservare le decorazioni e i mosaici esistenti. Un'occasione per visitare un luogo poco conosciuto ed accessibile solo su prenotazione per piccoli gruppi. 
Appuntamento: h. 16.45 in via degli Annibaldi, angolo Via del Fagutale.
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci 2020), €10 (non Soci)
+ Biglietto di ingresso al sito: gratuito con la MIC Card, 4€ intero.

Durata: 1h15 . Limite di partecipanti 8 persone.

PRENOTAZIONI CHIUSE. 


E per la settimana di Carnevale...


Sabato 15 febbraio, h. 16.00
LA ROMA DI BELLI
Non fuss'antro per ttante antichità 
bisognerebbe nassce tutti cquì 
perchè a la robba che cciavemo cquà 
c'è, sor friccica mio, poco da dì...



Una insolita passeggiata attraverso il cuore della città accompagnati da una guida assolutamente d'eccezione: Giuseppe Gioachino Belli. Attraverso la lettura di alcuni dei suo sonetti ci immergeremo nella Roma ottocentesca e vedremo con un occhio nuovo gli angoli noti e meno noti della nostra città, i personaggi della pittoresca Roma papalina, i monumenti celebri dell'antichità, i pontefici e i cardinali della chiesa, il chiassoso e irriverente popolino.
I versi taglienti del massimo poeta romanesco ci introdurranno ai fatti, agli aneddoti, alle leggende della roma popolare dei vicoli del Campo Marzio e ai fasti dei palazzi nobiliari e dell'architettura imperiale!

Appuntamento: h. 16.00 in Piazza dei Crociferi (adiacenze Fontana di Trevi).
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci 2020), €10 (non Soci).

Durata: 2h circa. 

Minimo partecipanti 8 persone, massimo 20.





PER PARTECIPARE 
Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:
- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com
- telefonare (o inviare un sms o un messaggio whatsapp) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!
Lun-Ven 15.00-19.00 

Sab 9.30-18.00
Dom solo in caso di visite guidate

domenica 26 gennaio 2020

Foro Boario (dom 2 feb) - Sotterranei a Trastevere (sab 8 feb)

Domenica 2 febbraio, h. 11.00
IL FORO BOARIO E IL TEMPIO ROTONDO (apertura straordinaria)

Grazie a un permesso speciale riservato ai soci di Pan , avremo modo di accedere all'interno del Tempio rotondo del Foro Boario, uno dei più suggestivi e meglio conservati templi antichi!
Dedicato ad Ercoledivinità tutelare del luogo e protettore dei commerci, è il più antico edificio templare in marmo giunto fino a noi e un esempio raffinato di architettura greca, di cui ammireremo lo stile ed i dettagli, seguendone la storia dall'epoca della sua costruzione, nel II secolo a.C. fino ad oggi, passando attraverso gli innumerevoli riusi e trasformazioni delle età tardo antiche, medievali e moderne.
L'itinerario inizierà con una passeggiata archeologica nel Foro Boario; qui, prima ancora che nascesse Roma aveva sede un antichissimo mercato nei pressi del fiume e di importanti vie di comunicazione tra la costa e l'entroterra, l'Etruria e il Latium; a pochi metri di distanza dal tempio di Ercole si ergono ancora maestose testimonianze della Roma antica che saranno oggetto dei nostri racconti storici, artistici e mitologici: il tempio di Portuno sul Tevere, l'Arco quadrifronte e l'Arco degli Argentari al Velabro.
Da non perdere!
INFORMAZIONI GENERALI
Appuntamento: h. 11.00 Piazza Bocca della Verità, alla Fontana dei Tritoni.
Quota di partecipazione
visita guidata €8 (Soci 2020), €10 (non Soci) + Biglietto di ingresso al sito 5 .
Durata: 2h . Minimo partecipanti 8 persone, massimo 20.



Sabato 8 febbraio, h. 16.00
SOTTERRANEI A TRASTAVERE: L'EX CONSERVATORIO DI SAN PASQUALE BAYLON (apertura straordinaria)

Un’occasione straordinaria per visitare, nel cuore di Trastevere, un quartiere di Roma antica, conservato nei sotterranei dell’ex Conservatorio di San Pasquale Baylon, istituzione ecclesiastica dedita all’educazione e all’assistenza delle orfane, che è stato oggetto di un accurato restauro per divenire oggi sede del Collegio Ecclesiastico Internazionale a Roma.  

Gli scavi archeologici effettuati tra il 1997 e il 1999 hanno consentito di ricostruire la storia         dell’isolato, dall’età imperiale al pieno medioevo. A circa 5 metri di profondità sono stati messi in luce i resti di almeno tre insulae a connotazione abitativa, separate da strade basolate, dotate di botteghe al piano terra e pavimenti marmorei e a mosaico ben conservati; segue la trasformazione in una ricca domus signorile, abbandonata a seguito del sacco di Roma del 410 d.C e il riuso dell’area come sede di sepolture e in seguito di calcare per il cantiere della vicina Basilica di S.Cecilia.
INFORMAZIONI GENERALI
Appuntamento: h. 15.50 in Anicia, 13.
Quota di partecipazione: visita guidata, prenotazione e contributo per l'accesso ai sotterranei €13 (Soci 2020), €15 (non Soci)

Durata: 2h . Minimo partecipanti 8 persone, massimo 20.






PER PARTECIPARE 
Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:
- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com
- telefonare (o inviare un sms o un messaggio whatsapp) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!
Lun-Ven 15.00-19.00 

Sab 9.30-18.00
Dom solo in caso di visite guidate

lunedì 13 gennaio 2020

Basilica dei Santi Cosma e Damiano (dom 26 gen) - Tempio Rotondo (2 feb)

Domenica 26 gennaio, h. 10.30
LA BASILICA DEI SANTI COSMA E DAMIANO

 Visiteremo una delle più antiche chiese cristiane di Roma costruita durante il pontificato di Felice IV tra il 526 e il 530 d.C. riutilizzando parte delle strutture e degli ambienti del grandioso complesso del Templum Pacis di Vespasiano.  Scopriremo chi erano i Santi Cosma e Damiano e il motivo della dedica della Basilica, ma soprattutto ammireremo lo splendido mosaico absidale, autentico capolavoro dell'arte paleocristiana. Avremo infine la possibilità di accedere alla cripta, la primitiva chiesa cristiana, e di visitare il grandioso presepe napoletano allestito in una sala del chiostro di ingresso!

INFORMAZIONI GENERALI
Appuntamento: h. 10.20 puntuali in Via dei Fori Imperiali, 1 davanti l'ingresso della Basilica.
Quota di partecipazione: visita guidata comprensivo di contributo per l'accesso alla cripta e al presepe €10 (Soci), €12 (non Soci)
.
Durata: 1h30 . Minimo partecipanti 8 persone, massimo 15.



Domenica 2 febbraio, h. 11.00
IL FORO BOARIO E IL TEMPIO ROTONDO (apertura straordinaria)

Grazie a un permesso speciale riservato ai soci di Pan , avremo modo di accedere all'interno del Tempio rotondo del Foro Boario, uno dei più suggestivi e meglio conservati templi antichi!
Dedicato ad Ercole, divinità tutelare del luogo e protettore dei commerci, è il più antico edificio templare in marmo giunto fino a noi e un esempio raffinato di architettura greca, di cui ammireremo lo stile ed i dettagli, seguendone la storia dall'epoca della sua costruzione, nel II secolo a.C. fino ad oggi, passando attraverso gli innumerevoli riusi e trasformazioni delle età tardo antiche, medievali e moderne.
L'itinerario inizierà con una passeggiata archeologica nel Foro Boario; qui, prima ancora che nascesse Roma aveva sede un antichissimo mercato nei pressi del fiume e di importanti vie di comunicazione tra la costa e l'entroterra, l'Etruria e il Latium; a pochi metri di distanza dal tempio di Ercole si ergono ancora maestose testimonianze della Roma antica che saranno oggetto dei nostri racconti storici, artistici e mitologici: il tempio di Portuno sul Tevere, l'Arco quadrifronte e l'Arco degli Argentari al Velabro.
Da non perdere!
Appuntamento: h. 11.00 Piazza Bocca della Verità, alla Fontana dei Tritoni.
Quota di partecipazione:
visita guidata €8 (Soci 2020), €10 (non Soci) + Biglietto di ingresso al sito 5 .
Durata: 2h . Minimo partecipanti 8 persone, massimo 20.


PER PARTECIPARE 
Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:
- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com
- telefonare (o inviare un sms o un messaggio whatsapp) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!
Lun-Ven 15.00-19.00

Sab 9.30-18.30

domenica 5 gennaio 2020

ARCHEOLOGIA IN CAMPIDOGLIO: I MUSEI CAPITOLINI (Sab 11) - I MERCATI DI TRAIANO (Sab 18)

Dal 2020 l'ingresso gratuito (o quasi!) ai Musei Comunali sarà anche per i residenti della Città Metropolitana di Roma. 
Acquistando la MIC Card al costo di 5 euro sarà possibile visitare per un intero anno e per un numero illimitato di volte tutti i Musei Comunali ! Un ottimo modo per conoscere la città e il proprio territorio... 

Con PAN Archeologia inizieremo l'anno visitando la più antica collezione museale della città nonchè il più antico museo pubblico del mondo!

Sabato 11 gennaio, h. 16.00  
ARCHEOLOGIA IN CAMPIDOGLIO: LA COLLEZIONE DEI MUSEI CAPITOLINI (CICLO MIC CARD)

Nella suggestiva cornice di Piazza del Campidoglio, capolavoro del sommo Michelangelo, visiteremo la più antica collezione pubblica del mondo, nata nel 1471 quando Sisto IV donò al "popolo romano" un gruppo di statue bronzee, tra cui la famosa lupa, e la colossale testa di Costantino, una raccolta strettamente legate al territorio della città, di cui conserva le più importanti testimonianze.


Visiteremo le splendide sale dei Palazzi Capitolini, potremo ammirare l'ultima sistemazione della Statua equestre di Marco Aurelio collocata negli spazi ristrutturati del Giardino romano progettati da Carlo Aymonino, dove oggi sono visibili i poderosi resti del Tempio di Giove Capitolino
INFORMAZIONI GENERALI
Appuntamento: h. 15.45 puntuali in Piazza del Campidoglio, sotto la statua di Marco Aurelio.
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci), €10 (non Soci)
+ Biglietto di ingresso al Museo: gratuito possessori MIC Card5€ acquistando
presso la biglietteria la MIC Card   riservata ai residenti del Comune di Roma e Città Metropolitana; 16 NON residenti.
Durata: 2h . Minimo partecipanti 8 persone, massimo 15.
Prenotazioni entro venerdì 10 gennaio, h. 15.00. Dopo tale orario si consiglia di telefonare per accertarsi della disponibilità dei posti e dell'effettivo svolgimento della visita guidata.



Sabato 18 gennaio, h. 15.30  
 I MERCATI DI TRAIANO E LA MOSTRA "CIVIS CIVITAS CIVILITAS" (Ciclo MIC Card)

I Mercati di Traiano costituiscono un complesso archeologico unico a Roma: edificati contestualmente al Foro di Traiano come centro amministrativo polifunzionale, nel corso dei secoli hanno mutato funzione divenendo residenza nobiliare, fortezza militare, convento, caserma.

Avremo modo di conoscere le numerose fasi del complesso, la funzione dei cosiddetti Mercati di Traiano e i restauri eseguiti dal 2000 in poi per la fruizione del sito e l'allestimento del Museo dei Fori Imperiali ospitato all'interno delle strutture antiche. Non mancheremo di goderci lo splendido affaccio sulla sottostante area archeologica e di camminare sul basolato romano della via Biberatica.

Con l’occasione visiteremo con il nostro archeologo anche la mostra Civis, civitas, civilitas in cui sono esposte numerose ricostruzioni e plastici dei più importanti monumenti romani, realizzati nel 1937 in occasione della Mostra Augustea della romanità.   

INFORMAZIONI GENERALI
Appuntamento: h. 15.30 puntuali in Via IV Novembre, 94, all'ingresso del Museo.
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci), €10 (non Soci)
+ Biglietto di ingresso al Museo: gratuito possessori MIC Card5€ acquistando
presso la biglietteria la MIC Card   riservata ai residenti del Comune di Roma e Città Metropolitana; 14 NON residenti.
Durata: 2h . Minimo partecipanti 8 persone, massimo 20.
Prenotazioni entro venerdì 17 gennaio, h. 15.00. Dopo tale orario si consiglia di telefonare per accertarsi della disponibilità dei posti e dell'effettivo svolgimento della visita guidata.





PER PARTECIPARE 
Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:
- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com
- telefonare (o inviare un sms o un messaggio whatsapp) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!
Lun-Ven 15.00-19.00

Sab 9.30-18.30

lunedì 30 dicembre 2019

Prossimi appuntamenti

Augurandovi delle serene festività natalizie, Vi ricordiamo il primo appuntamento imperdibile dell'anno!

Il 4 gennaio è l'ultima occasione per visitare la straordinaria mostra nella prestigiosa sede delle Scuderie del Quirinale! Eccezionali reperti provenienti da Pompei e dall'isola di Santorini, la misteriosa Atlantide di Platone! 

Di seguito tutti i nostri prossimi appuntamenti:


Sabato 4 gennaio, h. 15.30  
POMPEI E SANTORINI (Mostra alla Scuderie del Quirinale)



La mostra Pompei e Santorini. L'eternità in un giorno mette a confronto due città accomunate da una sorte simile: la scomparsa del centro urbano a causa dell'eruzione catastrafica di un vulcano. Straordinari reperti archeologici provenienti da Pompei e dall'insediamento di Akrotiri insieme ad alcune opere d'arte moderna e contemporanea ci faranno ripercorrere la storia di queste due città scomparse.
INFORMAZIONI GENERALI
Appuntamento: h. 15.15 in Via XXIV Maggio, 16, all’ingresso delle Scuderie del Quirinale.
Quota di partecipazione: €25 comprensiva di visita guidata, biglietto di ingresso alla mostra, auricolari, prenotazione per il gruppo e tessera associativa annuale. 
Durata: 2h circa. Prenotazioni fino ad esaurimento posti (limitati a 15 persone).






Domenica 5 gennaio, h. 10.00  
FORO ROMANO E I FORI IMPERIALI
(Prenotazioni chiuse)


Inizieremo il nostro percorso dall' area archeologica dei Fori imperiali: avremo modo di scendere alla quota del basamento della Colonna Traiana (la cui iscrizione ci racconta un avvenimento molto interessante...) e della Basilica Ulpia per passare poi al di sotto di Via dei Fori Imperiali e arrivare al Foro di Cesare.

Scopriremo la storia millenaria del Foro Romano, capiremo come le trasformazioni urbanistiche corrispondessero a nuove ideologie e strategie politiche. Un'intera mattinata dedicata al cuore della Roma antica! 
INFORMAZIONI GENERALI
Appuntamento : h. 10.00, Piazza della Madonna di Loreto, davanti la Chiesa di Santa Maria di Loreto.
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci), €10 (non Soci). Biglietto di ingresso al sito gratuito in occasione della prima domenica del mese.
Durata: 2h45 circa. Posti limitati.




PER PARTECIPARE 
Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:
- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com
- telefonare (o inviare un sms o un messaggio whatsapp) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!
Lun-Ven 15.00-19.00

Sab 9.30-18.30